Nel 2013.
È cosi difficile stabilire in posta la priorità per disabili e donne incinte invece di lasciare il tutto al caso ed al,raro, buoncuore delle persone?