http://www.giornalettismo.com/archives/1007329/le-sigarette-elettroniche-le-tasse-e-i-diecimila-nuovi-disoccupati/ Non fumo e lascio che chi legge si faccia una propria opinione, rimane un fatto: Colpire in modo così deciso un business emergente in un periodo di crisi, contrasta con la logica del rilancio e del fare. Ora, chi usa le e-cig, come chi fuma le sigarette tradizionali conosce i rischi e sa che vi sia una dipendenza quindi non parliamo di salute ma di quello che muove tutto ciò: soldi. Ci voleva proprio governo bipartisan..